Il Consorzio Mipa (Consorzio per lo sviluppo delle metodologie e delle innovazioni nelle pubbliche amministrazioni), ente senza fini di lucro, è stato costituito su impulso dell’Istat nel 1997 a partire dall’esperienza maturata nell’ambito del Progetto finalizzato del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr) sull’organizzazione e il funzionamento delle pubbliche amministrazioni.

Il Consorzio Mipa sviluppa e diffonde metodologie per l’innovazione organizzativa e gestionale, la valutazione delle politiche pubbliche e dell’azione amministrativa, il benchmarking e il miglioramento della qualità. Promuove e svolge studi e ricerche sull’organizzazione e il funzionamento delle amministrazioni pubbliche centrali, regionali e locali e sull’interazione con soggetti privati. Progetta e realizza azioni formative fondate sulle attività di ricerca che svolge. Si propone come tramite per lo scambio di esperienze fra amministrazioni, con lo scopo di migliorarne la funzionalità. Raccoglie, analizza, cataloga e diffonde informazioni sulle innovazioni nelle amministrazioni pubbliche italiane e di altri paesi, in particolare dell’Unione europea.

Il Consorzio Mipa realizza le proprie finalità attraverso attività di ricerca e consulenza in campo economico, giuridico-amministrativo, organizzativo, statistico, dell’informazione e della comunicazione. Svolge interventi di assistenza tecnica in favore di amministrazioni, enti pubblici e soggetti privati. Promuove incontri di studio per favorire lo scambio di esperienze e organizza iniziative di formazione specialistica per il personale pubblico e privato.

 

intestazione_pie

 

    Virtual Working Groups    


 

__ 

Arca Capitanata Agenzia Regionale per la casa e l'abitare

Metodologie di valutazione della sovracompensazione per gli interventi di edilizia sovvenzionata: piano economico finanziario e indicatori di bilancio.

     
 

Consiglio Regionale della Puglia - Sezione Affari e Studi Giuridici e Legislativi

Politiche comunitarie e govemance multilivello.

     
 

European Commission – DG Research & Innovation

MAKing Sustainable development and WELL-being frameworks work for policy analysis (MAKSWELL).

 

 

intestazione_news

Concluso il ciclo di incontri formativi previsti dal progetto: Politiche comunitarie e govemance multilivello: ambiti di intervento, meccanismi di partecipazione e potenziamento del ruolo degli uffici del Consiglio regionale della Puglia.

Si è concluso il 15 giugno 2018 il ciclo di incontri previsti nell’ambito del progetto di assistenza tecnica e formativaPolitiche comunitarie e govemance multilivello: ambiti di intervento, meccanismi di partecipazione e potenziamento del ruolo degli uffici del Consiglio regionale, organizzato la Regione Puglia.

Il Consozio MIPA  ha coinvolto esperti della Rappresentanza in Italia della Commissione europea, di Cinsedo (Centro interregionale di studi e  documentazione) e di Tecnostruttura, enti che supportano i lavori della Conferenza delle Regioni e Provincie autonome. I docenti del Consorzio Mipa (dott.ssa Antonia Carparelli, Avv. Andrea Ciaffi, dott.ssa Cecilia Odone, dott.ssa Cecilia Cellai, dott. Fabio Massimo Lanzoni) hanno curato gli interventi nel corso degli incontri formativi, favorendo l’interazione con i dirigenti e i funzionari della Regione Puglia. In particolare, sono state trattate le seguenti tematiche: Partecipazione alle politiche comunitarie: il processo del Semestre europeoRegolazione ascendente e discendente: le esperienze regionali e la Legge n. 11/2018; Il contributo delle Regioni al Programma Nazionale Di Riforma (PNR).

I nostri principali clienti

Consorzio MIPA

  Via Arenula, 16 - 00186 Roma

 

  Tel: (+39) 06-6830-1504

  

  Fax: (+39) 06-6871-006

 

  Email: mipa@consorziomipa.it

 

  Pec: consorziomipa@pec.it

 

Copyright © 2018 Consorzio MIPA - Designed By EuroSos-Informatica.